logo facebookCon l’inizio della stagione agonistica 2013 è obbligatorio il rinnovo della tessera FIV con visita medica agonistica (tipo B).
Stiamo chiudendo convenzioni con medici sportivi; a breve indirizzi e telefoni.
Qui di seguito l’estratto del regolamento FIV
TESSERAMENTO FIV NORMATIVA 2013
A3- LE MODALITA’ PER L’OTTENIMENTO DELLA TESSERA FEDERALE
La tessera federale si ottiene per il tramite di un qualunque Affiliato di cui il tesserando non deve essere necessariamente socio ed è valida dal momento dell’emissione fino al termine dell’anno solare, (con proroga per la sola attività sportiva al 31 gennaio dell’anno seguente), fatta salva la validità in corso della documentazione sanitaria necessaria (certificato medico A e B per , dove A classifica la certificazione medico indispensabile per tutta quella attività che non è agonistica e “B” certifica quella agonistica
A norma dell’art. 31 del vigente Regolamento allo Statuto “possono prendere parte alle manifestazioni veliche agonistiche e sportive solo i tesserati in possesso della tessera in regola per l’anno in corso, osservate le disposizioni sanitarie”.
Con l’apposizione sulla tessera della dicitura “Visita Medica A” o “ Visita Medica B”, per i tesserati interessati, il Presidente dell’Affiliato assume la responsabilità che il tesserato è in regola con le disposizioni vigenti in materia di tutela sanitaria per quelle attività sportive correlate alla specifica certificazione di idoneità emessa.
– l’attività velico sportiva E’ definita attività velica sportiva, non agonistica, tutta la l’attività velica nazionale ed internazionale praticata dai tesserati al di fuori di quella richiamata al punto successivo( attività velica agonistica). I praticanti detta attività velica sportiva devono sottoporsi a Visita Medica non agonistica ( indicata sulla tessera come tipo A ) che certifichi il loro stato di buona salute con idoneità sportiva di tipo non agonistico. Tale certificazione deve essere presentata anche da tutti coloro che partecipano a Corsi di Vela di qualunque livello, escluso il Vela Scuola.
-l’attività velica agonistica: E’ definita attività velica agonistica quella praticata da tutti i tesserati inseriti nelle Squadre Azzurre e nelle Rappresentative Federali definite dalla Direzione Tecnica . Sono da considerarsi appartenenti alle Rappresentative Federali tutti gli Atleti selezionati dalla Federazione o dalle Classi partecipanti alle seguenti manifestazioni: – Giochi Olimpici, Mondiali ISAF, Regionali e d’Area delle Classi Olimpiche e delle Classi Optimist, Laser 4.7, Equipe, 420, RS Feva, 29r, Laser Radial maschile, Hoby Cat 16SSpy; – Campionati (Mondiali Continentali e d’Area); – Regate Internazionali e dei circuiti Internazionali delle Classi Olimpiche; -Campionati Nazionali under 16 e under 19 delle Classi Optimist, Laser 4.7, l’Equipe, 420, Tyka, Rs Feva, 29er, Laser Radial. Hoby Cat, 16 Spy, Techno 293 e attività nazionale classe 420; – Attività sportiva delle tavole a vela delle classi Funboard, Formula Windsurfing del comparto AICW( Slalom, Raceboard, Freestyle, Wave, Speed) Windsurfer, Olimpica RS:X e Techno 293 (con esclusione dei partecipanti alla Coppa Primavela e Coppa del Presidente) e la partecipazione alla Coppa Cadetti; – Attività Sportiva e agonistica Kite Boarding. -Raduni federali di allenamento, su convocazione;
I tesserati che praticano l’attività agonistica, di cui sopra dovranno sottoporsi a Visita medica agonistica ( indicata sulla tessera come tipo B) e che prevede:
a) Visita medica generale,
b) Esame completo delle urine
c) Elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo
d) Spirografia
Gli accertamenti sanitari di cui sopra vengono effettuati da medici operanti presso le strutture sanitarie identificate dalle vigenti normative regionali e sono gratuiti per gli atleti minorenni se richiesti dall’Affiliato attraverso il modulo di cui all’allegato 2
RESPONSABILITA’ IN MATERIA DI TUTELA SANITARIA E VALIDITA’ DELLA CERTIFICAZIONE MEDICA
Spetta agli Affiliati che effettuano il tesseramento indicare sulla tessera il tipo di visita medica cui si è sottoposto il tesserato, vincolando in tal modo la sua partecipazione unicamente all’attività per la quale quel tipo di visita medica è prevista e finalizzata. E’ responsabilità del Presidente dell’Affiliato assicurarsi che la validità annuale della tessera sia sempre coperta dalla validità della certificazione medica, anche in caso di non contemporanea scadenza; è responsabilità, invece, del Tesserato sottoporsi a visita medica alla scadenza del certificato medico e produrre il nuovo certificato medico all’Affiliato di appartenenza.
L’attestazione dell’avvenuta visita medica va conservata agli atti dell’Affiliato unitamente alla copia del modulo di tesseramento per almeno cinque anni, essendone il Presidente responsabile penalmente e civilmente. La validità dei certificati di visita medica ha durata di un anno dalla data di emissione, a prescindere dalla data di rilascio della tessera. La data di scadenza deve essere riporta sulla tessera e in caso di scadenza durante la validità della tessera, la certificazione di idoneità deve essere rinnovata e la nuova data di scadenza riportata sulla tessera. Ove nel periodo di validità della certificazione sopraggiungano condizione patologiche tali da interrompere la pratica dell’attività velica o, comunque, mutanti il quadro clinico dell’interessato, il Tesserato è tenuto a sottoporsi nuovamente ai previsti accertamenti per poter munirsi di una nuova certificazione, potrà solo allora riprendere l’attività
Nel caso in cui nel corso del periodo di validità del tesseramento, il tipo di visita medica venga per qualunque ragione modificato, il Tesserato dovrà darne notizia al proprio Affiliato che provvederà, se del caso a modificare la tessera federale. Prendere parte ad attività velica agonistica e\o sportiva privi di o con certificato di visita medico scaduto, costituisce illecito disciplinare punibile a norma del vigente Regolamento di Giustizia federale.

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search