Splendida apertura di stagione il 16 e 17 aprile allo Shilling di Ostia, dove due giornate miti, ma ventose, hanno accolto i circa 30 atleti confluiti qui da diverse parti d’Italia.
L’evidente ozio invernale di molti, contrapposto a rigidi regimi alimentari di altri, ha creato il primo colpo di scena della giornata iniziale: nella divisione degli atleti con il floating system tra pesanti e leggeri, il limite è stato fissato ad 85 Kg, lasciando tra questi ultimi – udite udite – un tiratissimo Fabio Balini, che dopo una iniziale incredulità ha fatto buon viso a cattiva sorte ed ha partecipato, forse, alla prima regata da leggero della sua vita.
Verso le 14.00 di sabato si è alzato un bel ponente, che nel corso del pomeriggio ha raggiunto i 20 nodi, ed ha consentito lo svolgimento di 2 prove per categoria su percorso a bastone.
Tra i leggeri 2 vittorie di Valdivieso, seguito da Volpini e Balini, protagonisti di un duello continuo culminato nella seconda prova con un ingaggio sulla boa di poppa da sanzione del codice della strada.
Tra i Pesanti un primo ed un secondo a testa per Dalla Vedova e Barone, apparsi ambedue in gran forma, nonostante l’inizio così precoce della stagione agonistica;  per il terzo posto perfetto equilibrio Creti/Bufalini con un terzo e un quarto di giornata a testa.
La serata si chiude con un ottimo pasta party nella splendida cornice della terrazza sul mare dello Shilling.
La domenica ancora ponente, appena meno forte, ma più regolare del sabato.
Tra i leggeri ancora Valdivieso su tutti, mentre nella lotta per il podio lotta dura tra Volpini, Balini, Cuini, Bonanome e Di Ciò.
Alla fine Volpini si aggiudica la seconda piazza su Balini, Bonanome e Di Ciò.
Tra i pesanti un Dalla Vedova in forma strepitosa  si aggiudica ambedue le prove di giornata. Per il secondo ed il terzo posto  lotta all’ultima strambata tra Minio, Barone, Bufalini e Creti.
Alla fine Barone si aggiudica meritatamente il secondo posto, terzo Bufalini, quarto Creti e quinta posizione per Valerio Dongu.
Vittoria di Livia Tomiselli nelle donne, e premio all’unico junior in gara Michele Dalla Vedova. 
LEGGERI
1° Valdivieso 2° Volpini 3° Balini
PESANTI
1° Dalla Vedova 2° Barone 3° Bufalini
DONNE
1° Tomiselli

Recommended Posts

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search